1. - Il concerto si terrà presso la Fondazione Luciana Matalon di Milano, foro Buonaparte, 67 ed in diretta streaming


  1. - L’ingresso è riservato ai soci ed agli amici di Notturno


- Per diventare socio di Notturno e partecipare al concerto premi il bottone seguente; le quote associative vanno da 10,00 a 100,00 Euro


  1. -Per qualsiasi ulteriore informazione consultare le pagine L’Associazione Notturno o Sostieni Notturno, oppure scrivi a Notturno

Nell’aprile 1814 Ludwig van Beethoven suonò in pubblico il suo grande Trio op.97 dedicato all’arciduca Rodolfo d'Asburgo-Lorena, ultimogenito di Leopoldo II, imperatore del Sacro Romano Impero, insieme al violinista Ignaz Shuppanzig ed al violoncellista Josef Linke; la sordità era ormai ad uno stadio avanzato e comprometteva le sue esecuzioni, tanto è vero che questa fu l’ultima volta che si sedette al pianoforte in pubblico. La composizione invece prese il volo e diventò presto uno dei brani più famosi e frequentati di questa formazione ed è entrato nel repertorio dei più grandi complessi della storia, dal trio Cortot-Thibaud-Casals fino al Trio Beux Arts ed al Trio di Triste. L’inesauribile ricchezza tematica, la fantasia timbrica e l’equilibrio fra i tre strumenti rendono questo monumentale brano ( dura circa 45 minuti ) un vero  “miracolo della musica d'assieme per piano una di quelle creazioni complete che appaiono nell'arte di secolo in secolo”, come è stato definito dai musicologi. Per tutte queste cose ci è sembrato giusto onorare l’anno beethoveniano in corso iniziando la stagione con questo meraviglioso trio, affidandone l’esecuzione a Luca A.M.Colombo al pianoforte, Andrea Bordonali al violino e Lucio Corrente al violoncello (qui sopra in prova) che nel corso delle ultime stagioni hanno portato avanti l’esecuzione dell’integrale dei grandi trii di Beethoven e che sono ben noti al pubblico di MusicaPoesia.

Gli artisti che interpreteranno il concerto sono :

Luca A.M.Colombo, pianista milanese innamorato della poesia e del Giappone, ha dedicato la sua vita al duo pianistico con Sugiko Chinen ed alla musica da camera in genere. La convinzione che la musica è un bene da condividere lo ha portato a fondare l’associazione Notturno e la stagione di concerti MusicaPoesia.

Andrea Bordonali, violinista di solida preparazione ( Michelangelo Abbado, Rudolf Barshai e Felix Ayo ) e lunga esperienza sia in qualità di spalla in orchestra che come solista; suona un violino francese Chanot.

Lucio Corrente, musicista a tutto tondo (pianoforte, violoncello) ed artista di ampi orizzonti (studi scientifici con una laurea in fisica) ha finito per dedicarsi al violoncello senza rinunciare al resto. Suona un violoncello Raffaele Scalise del 1993.

sabato 28 novembre alle ore 16:00

Arriva l’Arciduca !

Fondazione Luciana Matalon, foro Buonaparte 67, Milano

Youtube, Spazio virtuale di internet

Finalmente inizia la stagione di MusicaPoesia con il concerto del trio formato da Luca A.M.Colombo al pianoforte, Andrea Bordinali al violino e Lucio Corrente al violoncello; in programma il Trio op. 97 di Ludwig van Beethoven detto comunemente “Arciduca”, un vero monumento della musica da camera. Si conclude così il ciclo dedicato da Notturno ai trii di Beethoven (iniziato nel 2014) proprio in prossimità del 250° anniversario della nascita del grande compositore.

Ingresso: vedi la pagina seguente

Informazioni: 349.6375975

info@notturnomusica.org

Il Programma

Ludwig van Beethoven

( 1770 - 1827 )                                                      

Trio per pianoforte, violino e violoncello op. 97 “Arciduca”

- Allegro moderato                                

- Scherzo: Allegro

- Andante cantabile ma però con moto

- Allegro moderato

LIVE


Prenota il concerto in presenzamailto:info@notturnomusica.org?subject=Prenotazione%20Concerto%2028.11.2020
Vuoi sapere come funziona la prenotazione ? Segui questo link !Prenotazione_Concerto_MusicaPoesia.html

Prenota il concerto in streamingPagina_in_costruzione.html

LIVE